Disclaimer: questo è un sito per ridere della teoria delle scie chimiche e dei suoi sostenitori. Per debunker avanzati ma non solo. Chi volesse approfondire seriamente l'argomento specifico faccia riferimento alla sezione "Blog/siti di debunking sulle scie chimiche"

mercoledì 21 aprile 2010

La pistola fuma poco...

-

AGGIORNAMENTO IN FONDO

Ri-posto qui un commento appena lasciato sul blog del comandante:

Ciao caro. Ti faccio notare una piccola contraddizione, in quello che dici.
Qui il comunicato del blocco dei voli:

Comunicato stampa
INTERDETTO TUTTO LO SPAZIO AEREO DEL NORD ITALIA FINO A 35.000 PIEDI, DALLE 6 ALLE 14 DI SABATO 17 APRILE
A seguito delle informazioni aggiornate fornite dal Bollettino sullo spostamento della nube del vulcano islandese Eyjafjallajökull, l’Enac - al fine di garantire la massima sicurezza dei voli italiani - comunica di aver disposto l’interdizione al volo strumentale di tutto il Nord Italia (c.d. "Flight Information Region" Milano) da livello 0 fino a livello 350 (equivalente ad un’altitudine di 35.000 piedi, pari a 10,668 metri), dalle 6:00 alle 14:00 ora italiana di sabato 17.
Pertanto presso tutti gli aeroporti del Nord Italia (come ad esempio Caselle, Malpensa, Linate, Bergamo, Venezia, Bologna), in quella fascia oraria, gli unici voli autorizzati saranno quelli d’emergenza. Nessuna restrizione subiranno i sorvoli oltre il livello dei 35.000 piedi.
Domani sarà disponibile un nuovo Bollettino sullo spostamento della nube che consentirà alle autorità aeronautiche italiane di adeguare i provvedimenti relativi al proprio spazio aereo.
Le compagnie aeree ed i gestori degli scali italiani sono impegnati in queste ore a fornire la massima informazione ai passeggeri, al fine di limitare più possibile i disagi di fronte ad una situazione del tutto eccezionale, cui si sta facendo fronte garantendo anzitutto la sicurezza dei voli.
Roma, 16-04-2010


E gia' qui potrai notare che verso sud i voli erano possibili

Qui alcune quote di crociera raggiungibili senza problemi dai maggiori liner in circolazione. Ah, ovviamente le quote di tangenza sono superiori a queste.



Boeing 747: 38.000 ft / 12.475 m
Boeing 737: 36.089 ft / 11.000 m
Boeing 757: 40.000 ft / 12.192 m
A300: 36.089 ft / 11.000
A380: >35.000 ft / > 10.668

Mi sa che si fuma poco, sai?

Saluti
Michele
Con la consapevole certezza che NON lo pubblichera', altrimenti i suoi poveri accoliti rischiano di PENSARE!

Saluti
Hanmar

Ore 14:30 - Aggiornamento

Come volevasi dimostrare, il caro comandante dai bei capelli NON ha pubblicato il post.
Ne ha invece estratto una parte, quella che a lui faceva comodo, dimostrando pero' di non capire una beata fava del NOTAM che gli ho postato.

Ecco il commento in questione:Straker ha detto...

Michele Galloni (Hanmar) scrive: "Nessuna restrizione subiranno i sorvoli oltre il livello dei 35.000 piedi".

Ciò presupporrebbe il sorvolo di aerei dal nord Europa (tantomeno di notte). Questo però non risulta nè dai bollettini ufficiali, né dal radar. E supponiamo poi che i velivoli potevano partire da aeroporti italiani o esteri... secondo te come ci arrivavano a 35.000 piedi? Con il teletrasporto? Per arrivare a 35000 piedi, che io sappia, bisogna attraversare quote inferiori, o sbaglio?

Vediamo se a spiegartelo in parole semplici ci arrivi.

Ti faccio un esempio: i voli EK203 e EK201 partono da Dubai e arrivano allo JFK. E indovina che giro fanno? Guarda, ti do un indizio, ora il 201 si trova sullo stretto di Oman.

Testina, i voli da e per gli USA ci passano SOPRA la testa ogni giorno!
Tutti quelli che partono dal Nord-africa e Medio Oriente.

Poi ci sono quelli che dall'Europa dell'Est vanno verso il Sudamerica.

Aggiungo poi che decisamente non capisci NULLA in campo aeronautico.

E supponiamo poi che i velivoli potevano partire da aeroporti italiani o esteri... secondo te come ci arrivavano a 35.000 piedi? Con il teletrasporto? Per arrivare a 35000 piedi, che io sappia, bisogna attraversare quote inferiori, o sbaglio?
Diobono, ma leggi quello che scrivi? Ma hai per caso la minima idea di quanto ci metta un 747 a raggiungere (e superare) i 10.000 metri di quota?
Guarda, te lo dico io. In condizioni normali, rateo di salita tranquillo, in poco piu' di 15 minuti ci sei arrivato, ai tuoi 35.000 piedi. Diciamo che entro 200 km dall'aeroporto di partenza sei tranquillo. Se vai dritto e sali con calma.

Pensa se ti tocca salire in fretta per evitare eventuali ostacoli.

Torna a giocare coi simulatori, va.
Ma ricordati di mettere il pilota automatico.

Pagliaccio. :D

17 commenti:

Ironman One ha detto...

...Con la consapevole certezza che NON lo pubblichera', altrimenti i suoi poveri accoliti rischiano di PENSARE!

Sulla prima parte ne sono certo, sulla seconda ("rischiano di pensare") ho qualche grosso dubbio, in quanto mi sa che quando distribuivano l'intelligenza erano tutti a far altro...

Rado il Figo ha detto...

equivalente ad un’altitudine di 35.000 piedi, pari a 10,668 metri

allora qui c'è una virgola al posto di un punto.

Orsovolante ha detto...

Lo avevo fatto notare al terrazzinato già io... ma chiaramente lui fa finta di nulla.
Comunque ormai è alla frutta.
Sta tirando fuori nuovamente la storia dei libri taroccati dalle spie del governo mondiale con colla e nastro adesivo.

Hanmar ha detto...

@RiF: hanno lasciato la notazione inglese nei piedi e quella italiana nei metri.

Capita, a volte. :D

Saluti
Michele

Anonimo ha detto...

Smettete di parlare con un coglionazzo la cui unica nozione aeronautica è un videogioco della DID dove decollava con l'autopilota.

Avenging Angel ha detto...

http://met.no/animasjon.html

Hanmar ha detto...

Post aggiornato.

Rado il Figo ha detto...

@RiF: hanno lasciato la notazione inglese nei piedi e quella italiana nei metri.

Semmai sarà il contrario, non trovi? :-)

Hanmar ha detto...

Ops..
Gia', hai ragione... :(

Hai delle cervicali di ricambio, per cortesia?

Saluti
Michele

Rado il Figo ha detto...

Essendo da poco entrato negli "anta" ho solo le mie, molto usate. :-)

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"Testina, i voli da e per gli USA ci passano SOPRA la testa ogni giorno!"

O cazzo! Adesso che gliel'hai fatto sapere non uscirà davvero mai più di casa, nenache per andare alle conferenze! :D

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"Essendo da poco entrato negli "anta" ho solo le mie, molto usate. :-)"

Io sono in pieni 'enta' ma la cervicale è già negli 'ento' -_-

brain_use ha detto...

"testina" è vezzeggiativo?

p.s.
Maremma maiala con sti "ketchup"...
Come fa un somaro col mal di testa a scrivere "sestssfe"...?

Hanmar ha detto...

Se sei in Veneto e' un ottimo vezzeggiativo.
Soprattutto se abbinato al suffisso "dacasso" :D

Saluti
Michele (col mal di testa pure lui)

ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Oggi si è accorto a scoppio ritardato che ha fatto una figura di merda nazionale e sta rosicando alacremente:

"Attivissimo e gli altri sono una vergogna vivente e quindi non possiamo che congratularci con Milena Gabanelli che, evidentemente, si sente a suo agio insieme con ciarlatani che della scienza, quella vera, fanno strame e stupro quotidiano."

Pregevole anche l'analisi fotografica:

"AGGIORNAMENTO: analizzando a fondo la foto mostrata dal disinformatore Massimo Della Schiava e rilanciata da Paolo Attivissimo, essa risulta essere il risultato di una manipolazione ad un programma di grafica. Tracce di pixels blu sono presenti anche sui tetti delle case, sugli alberi e sulle sterpaglie, per cui si suppone l'uso di un particolare filtro, impiegato per accentuare la consistenza dei fumi."

ROTFLMAO! :D

Shine ha detto...

Smettetela di dargli corda è un demente. Il miglior insulto è ignorarlo.

Senza contare che sui blog debunker (esilaranti, BEN fatti e credibili, complimenti anche ad Hanmar si vede che sa e scrive consapevolmente) si trovano un sacco di link e comunque discussioni che portano traffico al comitato dei carri volanti.

Capisco che sfotterli, smentirli e sbugiardarli è fonte di soddisfazione, ma secondo me ultimamente le _poche_ visite ai blog spazzatura dei due buffoni arrivano proprio dai debunkers.

Hanmar ha detto...

Shine, le tue obiezioni sono assolutamente sensate e condivisibili, ma ti prego, lasciami il gusto dello sfotto' nei confronti di certi dementi... :D

E poi la mia "missione" e' far capire a chi per la prima volta si trova a porsi certe domande che affidarsi a certi "esperti" e' pericoloso.
Se di quelli che passano per di qua ne avro' convinto anche uno solo, sara' stato tempo ben impiegato.

Per quanto riguarda il traffico indotto che gli generiamo beh, non e' mia intenzione ridurre nessuno alla miseria quindi... :P

Saluti
Michele

Ps: pero' se proprio volete, un uso oculato di noscript, adblock e anonymizer vari aiuta, eh? :D