Disclaimer: questo è un sito per ridere della teoria delle scie chimiche e dei suoi sostenitori. Per debunker avanzati ma non solo. Chi volesse approfondire seriamente l'argomento specifico faccia riferimento alla sezione "Blog/siti di debunking sulle scie chimiche"

martedì 7 ottobre 2008

Foto per Vibra (posso chiamarti vibra, vero?)

-

Ciao vecchio mio.
Venendo incontro alle tue richieste di foto di contrail scattate in data precedente al 1992 (correggetemi se sbaglio) il sottoscritto ha trovato queste.
Intanto le posto cosi' come sono, raw, direttamente dalla macchina fotografica.

Se ti degnerai di farmi sapere qualcosa ne saro' lieto.









Saluti
Hanmar

---AGGIORNAMENTO---

Dato che il caro Vibra (posso chiamarti vibra, vero?) non ha ritenuto di commentare queste foto, a questo punto ritengo che non consideri Enzo Biagi una fonte attendibile.

Le foto sono tratte da:
La Seconda Guerra Mondiale
ed. SADEA Firenze
1963-64





Qui il link alla pagina di Ebay dove e' possibile acquistarne una copia:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=230257648642&indexURL=

Saluti
Hanmar

170 commenti:

Ann@ ha detto...

anticipo la risposta di vibra...

"le foto le hai ritoccate tu, perchè si vede che sono state scattate con una digitale, e hai pure modificato il RAW" citami solo quando avrai qualcosa di meglio con aerei veri che volano sotto i 10mila e che rilasciano scie"

che dici l'ho imitato bene?

BigRedCat ha detto...

Vibra le vuole su pellicola, non su RAW.
Han! bentornato. Io e Rosario avevamo seri timori che i servizi ti avessero riprogrammato durante la conferenza di Paolo. O che, essendo replicanti, la vostra presenza nella stessa sala avesse sortito lo stesso effetto di due file con lo stesso nome in uno stesso folder: NWO_MATRIX_NAME_CONFLICT:ERROR. Panic. Segmentation Fault, Core Dumped.

BigRedCat
Ps. C'è un sondaggio malizioso su Banfer Enemy :-D

Hanmar ha detto...

Ho di meglio che non la "pellicola".
Carta patinata, foto in uno splendido bianco e nero, pesantemente rilegate, impossibili da falsificare.

Possibilita' di acquisto online (non le mie copie).

Io posso fornire le mie copie su qualunque supporto. Foto su pellicola, fotocopie b/n e colore, scansione.
Ovvio previo congruo preavviso, dato che gi originali non sono in casa mia.

Saluti
Hanmar

markogts ha detto...

No, no, guardate che a Vibra questo non basta: lui vuole foto di gente comune con scie di condensazione. Chessò, la foto del compleanno di zia mariuccia nel 1960 con scie sullo sfondo. Sapete com'è, i parenti di zia mariuccia sono molto più affidabili come fonti di un libro di storia.

Karl ha detto...

E cche dire delle foto della comunione di Carmelo?

Giovanni ha detto...

Scusate ma non resisto. Devo fare un commento.
Straker ha avuto il coraggio di mettere a confronto la sua tecnica di misurazione della quota "ad occhio" (quella scia passa dentro il cumulo) con quella di misurazione della distanza di un oggetto di dimensioni note tramite dimensioni sulla foto e distanza focale.

Non ha nemmeno provato a confutare i calcoli o il procedimento. Ha semplicemente detto che, siccome per lui quell'aereo minuscolo passa "dentro" il cumulo, allora il metodo è sbagliato.

Non il contrario. Cioè, non che, siccome i calcoli sono giusti (e vorrei vederlo dimostrare il contrario), allora, finalmente, capiamo che non è possibile capire facilmente, tra due oggetti semitrasparenti, senza altri riferimenti, quale sia sopra e quale sia sotto.

Nessuno degli altri ha commentato.

Ma nessuno che abbia il buonsenso di domandarsi:
Quale dei due metodi sembra più affidabile?
No. Santacroce mente. Nonostante stia facendo semplicemente un calcolo matematico, che loro stessi potrebbero ripetere e verificare, mente.

In pratica, una persona dice 1+1=2. E loro gli dicono: "stai mentendo".

E' assurdo.

Almeno tentate di spiegare dove starebbe sbagliando!

Giovanni

Hanmar ha detto...

@ marko:
con tutta franchezza devo dire che la richiesta e' assurda. Credo che NESSUNO, dieci venti o trent'anni fa, prima dell'avvento delle fotocamere digitali sisarebbe mai sognato di SPRECARE scatti e pellicola per riprendere scie di condensa, a meno che non si trattasse di un ricercatore o di un documentarista.
So che alcuni hanno reperito foto dove appaiono "di striscio" delle scie, ma nemmeno quelle gli andavano bene.

@ Giovanni:
dai, insomma, se lo dice il comandante che l'aereo e' piu' basso di quando non dica la matematica e' OVVIO che ha ragione, no?

Saluti
Hanmar

S ha detto...

No no no, non va bene. Le foto pubblicate sui libri a lui non piacciono. Lo ha detto alla conferenza.
Penso che non gli vadano bene neanche i negativi perche' potrebbero essere negativi che ritraggono fotografie precedentemente ritoccate i cui negativi (non ritoccati) sono stati fatti sparire... e via dicendo.

Saluti a tutti

Vale56 ha detto...

@Giovanni non cercare di trovare un metodo in Straker, ormai si è reso conto (vero vibravito?) che solo falsificando i dati riesce a ottenere qualcosa che potrebbe dargli ragione.
Poi non parlare d calcoli con lui, nonostante abbia preso un diploma da geometra (non si sa bene con che voto) e si sia inventato una laurea (xluka78 inventarsi una laurea è falsificare i dati, non un errore) non è capace nemmeno di fare i calcoli che dovrebbe aver studiato in terza superiore (basta vedere come riesce a calcolare la tangente di 30°

Notare che nel suo curriculum dice di essere un consulente tecnico di repubblica, dal che si capisce come mai repubblica sbagli spesso con la tecnologia :-)

markogts ha detto...

Boh, ragazzi, è arrivata l'artiglieria pesante. Possiamo chiudere baracca, ormai è tutto spiegato.

Però gli rode parecchio, al nostro... :-))

Enrico ha detto...

Han ha detto: "Possibilita' di acquisto online (non le mie copie)."

Oh, suprema mente degli scialchimisti (per rispondere anche ad una tua domanda in un altro blog -hop doppia risposta carpiata-) non hai mica qualche coordinata da dare per questo libro (IIG.M.: te me inviti a nòsse!)

Saluti, Enrico.

Vale56 ha detto...

@Marko. Non ti illudere Sraker è impermeabile a qualsiasi sputtanamento, a lui basta che ci siano 4 idioti che lo seguono e che gli credono, il resto non conta.
Dopo tutto hai visto come Vibradito non si è nemmeno reso conto della figura barbina che ha fatto a Novi Ligure?
Come pretendi che lo capiscano ora?

BigRedCat ha detto...

A proposito.. secondo voi, è vero che ha raccolto tutti quei soldi per il telemetro?
Se fosse vero sarebbe clamoroso.

BigRedCat
Malfidente e sospettoso Rettiliano-Felino

Vale56 ha detto...

@vibradito perché non ti gaerdi queste belle scie di condensa della seconda guerra mondiale? Visibili meglio qui

Vale56 ha detto...

Grande Gatto Rosso, tu ti fidi del comandante? Io no.
Anche perché se fosse vero sarebbe la prima non falsità su quel sito, ma, conoscendo 'o comandante, ne dubito molto

BigRedCat ha detto...

si ma... se ci pensi, è una bella trappola. Se i dati della raccolta sono falsi, prima o poi gli chiederanno conto della questione Telemetro e lui dovrà dimostrare di averlo comperato. Se sono veri dovrà separarsi da un notevole gruzzolo, forse tristemente consapevole che sono soldi buttati.

Ann@ ha detto...

forse taroccherà una foto mettendosi accato un telemetro e intascandosi il gruzzolo, semplice no? tanto nessuno dei suoi adepti va a verificare se le sue foto sono vere o meno...

markogts ha detto...

A meno di una giravolta dell'ultimo minuto, penso che o'comandante avesse già deciso tempo fa di comprare il telemetro e ha deciso di fare questa sceneggiata per far vedere ai "sudditi" quanto sono forti. In realtà, penso che dei 3000 e passa euri, 2000 almeno siano stati messi da Straker. Però mi chiedo cosa farà quando il coso non misurerà una cippa.
Tirerà fuori un filmato inconcludente? Si inventerà drone stealth che ingannano il laser del telemetro? Dirà che il telemetro conferma tutto (tanto, mica è un autovelox che fa una foto, Straker può dire qualsiasi cosa, non c'è modo di avere una prova certa di cosa indica il telemetro a meno di non averlo in mano).

kassovitz ha detto...

Come già detto altre volte, al vibra vabri potrei consigliarli la visione di "Maison Ikkoku", anime del 1986 (realizzato quindi in tempi non sospetti) in cui venivano spesso disegnati degli aerei che rilasciavano scie permanenti. Chissà, magari gli animatori di questo innocuo anime sapevano già di questo ingegnoso piano criminale!!

brain_use ha detto...

Però Vibra (posso chiamarlo Massaggio, vero?) non ha tutti i torti: in fondo le tue immagini riprendono tutte aerei chiaramente militari.

Ricordate SaimonNotaaMargine quando diceva su focus che i caccia durante la battaglia d'Inghilterra si dilettavano a spargere scie cOmiche per confondere i radar dell'avversario...? ;-)

Vale56 ha detto...

@marko, forse.. però un ex assertore delle scie chimiche (Scie Milano), convinto all'inizio, ma, a differenza di straker capace di fare i calcoli, riconoscere gli aerei dalle loro sagome e competente in campo fotografico, quando si è messo a fare i calcoli in maniera seria, e non come straker che è stato beccato più volte a falsificare le prove, ha ammesso che non esistono aerei che "sciano" al di sotto delle quote prevista da Appleman.
Se si è onesti (cosa che straker non è) e competenti (cosa che straker non è) non c'è bisogno del telemetro.
Se si è disonesti (come straker) si falsificano i dati del telemetro per farli coincidere con le propri balle

usa-free ha detto...

tra "posso chiamarti Vibra vero?" e "è stato più volte beccato a falsificare le prove" state attuando un martellamento psicologico/zebedeico davvero notevole O_o

Per quale sezione segreta della CIA lavorate? :P

BigRedCat ha detto...

Guardami intensamente negli occhi Vibra (posso chiamarti vibra, vero?) e ripeti con me
"Straker è stato beccato più volte a falsificare le prove"
Ancora...
"Straker è stato beccato più volte a falsificare le prove"
Ancora una volta...
"Straker è stato beccato più volte a falsificare le prove"

:-))))))

usa-free ha detto...

@_@ oddio mi gira la testa....

il problema è che funziona solo con le persone recettive, sugli ottusangoli pare non avere effetto :D

BigRedCat ha detto...

No.. non funziona, mannaggia!
Magari funzionasse!
:-D

Riccardo ha detto...

Io sono un convinto assertore della non esistenza delle scie chimiche. Per dimostrarlo, ho bisogno di comprare un iPhone per misurare la quota degli aerei che rilasciano scie. Apro pertanto una sottoscrizione all'uopo. Io ci metto 10 euro, gli altri sono certo di raccoglierli da vostro consapevole entusiasmo.

A chi si chiedesse che c... c'entri un iPhone con gli aerei, rispondo che per misurare la quota di un aereo a 10000 metri va tanto bene quanto un telemetro da 3000 metri di portata.

markogts ha detto...

Avrei bisogno di un teleobiettivo... Se mi comprate questo, sono disposto anche a cambiare campo :-P sapete com'è, il NWO non paga tanto di 'sti tempi di magra... Eppoi un po' di foto nitide vi potrebbero servire, no? Al limite le sfocate in photoshop...

Riccardo ha detto...

Azz... per quell'obiettivo cambio subito campo anch'io! Tanto, chissenefrega, le scie chimiche continuano a non esistere indipendentemente da quanti sostenitori ci sono...

Hanmar ha detto...

Post aggiornato.

Saluti
Hanmar

Enrico ha detto...

Adesso che mi ci fate pensare... ci sarebbe l'obiettivo giusto, ma devo trovare l'articolo su un giornale di fotografia.

Ma tanto per farvi capire, è un obiettivo espressamente richiesto da un principe del Dubai o giù di lì per fare foto naturalistiche con la sua hasselblad da "distanza di sicurezza"

Non ricordo che focale è ma è una roba mostruosa: nella foto, il corpo macchina è un puntino a lato dell'obiettivo...

Iniziamo la colletta?

Saluti, Enrico.

Vale56 ha detto...

L'obiettivo giusto per scattare delle belle foto di aerei è un telescopio Dobsoniano dal prezzo di 200-700 €, dipende dal modello, da abbinare ad una DLSR digitale entry level (Canon 350D, Nikon D60...) dal prezzo di circa 400€ solo corpo.

Poi utilizzando il metodo suggerito da una persona che non esclude l'esistenza di scie chimiche, ma che non falsifica le prove come straker si può calcolare l'effettiva altezza dell'aereo.
Straker scoprirà che, se si sanno fare i calcoli (cosa di cui lui non è capace), si sa riconoscere gli aerei (cosa che ha dimostrato più volte di non saper fare) che non esistono aerei che sciano a 2.000 metri

Luciano ha detto...

Azzz,
Nei prox gioni ci sarà da ridere perché i Bros hanno smontato punto per punto la relazione del CICAP.

Io mi sono fermato alla pima bufala che ovviamente è al primo punto!

Scaricate il .pdf perché con tutte le stupidaggini che hanno scritto lo cambiaranno qualche migliaia di volte.

Riccardo ha detto...

Vibravito (posso chiamarlo WW, vero?) non risponde perché è in adorazione del "documento" di "smentita" scritto dai suoi capi.
Documento che è stato scritto troppo in fretta: evidentemente, sapevano benissimo quali erano le banferate che sarebbero state contestate, se lo erano preparato in anticipo e hanno solo dovuto riordinare i vari punti.

Volevo dire un'altra cosa: ieri sono stato ad una conferenza di Sergio Romano sull'11/9 e, ovviamente, è scappata fuori una domanda sull'autoattentato. Lui ha risposto usando il termine "complottofili" che mi piace molto di più di complottisti (anche perché suona un po' come pedofili, necrofili, ecc. ecc.) e ha detto una cosa saggia: non possiamo togliere ai complottofili le loro idee, perchè ne faremmo degli infelici. Loro non possono vivere senza l'idea del complotto. Scontato, magari, ma efficace.

Luciano ha detto...

Porca miseria non c'ero arrivato .... (sto' ancora dormendo mentre prendo il caffé)

Le confutazioni sono ad uso esclusivo degli adepti; con il documento di confutazione hanno dato la mazzata finale alla stravagante teoria delle scie c_O_miche.

Praticamente è un condensato di scemenze .... da non perdere assolutamente; leggetelo e diffondetelo :-)

Itwings ha detto...

Forse mi sfugge ma... dove è finito l'aggiornamento della situazione "Contributi Telemetro" sui siti di Straker?

Itwings
Immaginifico Documentiere e Assordante Telemetrista dell' Incontrovertibilmente Risaputo Comitato Banfer Enemy

Hanmar ha detto...

Ah ah ah...

Scusate, ma dopo aver letto la seconda risposta ho rischiato di morire dalle convulsioni ridanciane. :D

Cito:
Tanker Enemy: Falso. I turbofan di ultima generazione generano gas di scarico con
temperature nettamente inferiori ai motori degli anni precedenti, perciò la possibilità che si
possano formare le già rare scie di condensazione, sono ancor di più ridotte al lumicino.


Traduco:
I motori moderni emettono "aria" piu' fredda e quindi meno "sciosa"

O_O
Trasecolo (alla giacobbo)
O_O

Scusa comandante, ma se il flusso in uscita e' piu' FREDDO e' piu' VICINO alle condizioni di CONDENSAZIONE, quindi e' piu' PROBABILE che si formi una scia.
Anzi, per essere precisi, che la scia si formi PIU' VICINO al motore!

Ossignur... :P

Per favore, qualcuno gli procuri una copia di "Fisica for Dummies" :D

Saluti
Hanmar

markogts ha detto...

LOL

Vale56 ha detto...

@Han avevi bisogno di altre dimostrazioni sul fatto che Straker è un INCOMPETENTEe un IGNORANTE?
Lo hanno capito anche al Ministero dell'ambiente.

Straker lo sai anche tu che il ministero ha scritto che i siti che gestisci sono pieni di cazzate scritte da incompetenti

Claudio Casonato ha detto...

Se non ricordo male, alla conferenza a Novi aveva parlato dell'anno 1999 come 'limite' prima del quale non esiste memoria di scie......

ShadowRider ha detto...

Ho dato una letta rapida a quella schifezza che i Trail Brothers hanno prodotto. Rapida, perchè c'è un limite alla quantità di sciocchezze che il mio cervello può incamerare in una volta (e poi in teoria sarei pagato per lavorare...)

Una cosa mi è saltata all'occhio, non so il numero della risposta, ma parlando dei bombardieri della 2° guerra mondiale dicono più o meno che "non erano in grado di volare alti a pieno carico" e che "le mitragliatrici ghiacciavano". Wow, ora sono anche esperti di storia aeronautica...bene, bene.
Allora, visto che a quanto pare ne sanno più di me, potranno spiegarmi perchè il Fighter Command nel 1941 sviluppò lo Spitfire MkIV con abitacolo pressurizzato e cannoni riscaldati per combattere (non semplicemente volare...) a quote superiori a 11000 metri. Io credevo fosse per poter intercettare i Junkers 86, che bombardavano (quindi si, erano carichi di bombe...) da 10.000 metri e oltre, ma se i Bros dicono che così non è, l'unica conclusione è che lo abbiano costruito per sport...
Quanto alle mitragliatrici (e ai parabrezza...non dimentichiamoceli, poverini. Credete che ai piloti piaccia trovarsi il parabrezza coperto di brina?), non serve essere ingegneri aeronautici per capire che ci sono vari modi per tenerle efficienti ad alte quote (aria calda spillata dal motore, anyone? Un po' di glicole, magari?)

Ovviamente i bombardieri (e quindi i velivoli civili degli anni '50, che spesso derivavano da quelli...) non sempre avevano carlinga pressurizzata. Pressurizzare un'intera carlinga è ben diverso da pressurizzare l'abitacolo di un caccia. Quindi si ovviava al problema con gli accorgimenti già descritti dal CICAP...spero di non doverci tornare sopra...

Gente, non riesco a credere di stare perdendo tanto tempo per commentare le eruttazioni di questi minus habens...

Hanmar ha detto...

Shadow, i fratellini delle scie hanno 4 risposte standard, piu' o meno come i centralini automatizzati.

Le mescolano random e le spiattellano sul web.

La cosa preoccupante e' che qualcuno riesce ancora a creder loro...

Saluti
Hanmar

markogts ha detto...

Secondo me il massimo lo tocca quando insiste sulla castroneria degli aerei della seconda guerra mondiale. A proposito di pressurizzazione:

The History of cabin pressurization

The airliners that pioneered pressurised cabin systems include:

* Boeing 307 (1938 - the first pressurised piston airliner)
* Lockheed Constellation (1943 - the first in wide service)
* Avro Tudor (1946 - first British pressurised airliner)
* de Havilland Comet (Comet 1 1949 - the first jetliner, Comet 4 1958 - resolving the Comet 1 problems)

Oltre naturalmente al B-29 in campo militare.

ShadowRider ha detto...

@markogts: giuste osservazioni. Mi sembrava che già negli anni '40 esistessero aerei civili pressurizzati, ma a memoria non ero sicuro e non ho verificato (errore...). Immagino che la lezione qui sia di non prendere mai per buona qualsiasi cosa esca dalla bocca dei Bros, poichè mentiranno spudoratamente anche sulle cose più banali...

ShadowRider ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ShadowRider ha detto...

Eliminato triplo post causato da 'impallamento' di Explorer...

Ann@ ha detto...

shadow, ancora usi EXPLORER???
passa alla volpe di fuoco, più stabilità e meno problemini!
è da quando uscì netscape che sul mio pc non va explorer...
poi con mozilla...amore definitivo!

e poi non sai che IE è al soldo dell'NWO per il controllo cerebrale?

ops ma noi siamo NWO!

markogts ha detto...

Già che scartabellavo tra i comet, un'immagine che non piacerà a Vibra:

http://en.wikipedia.org/wiki/Image:DH-Comet.jpg

Giovanni ha detto...

una cosa interessante: Straker scrive nelle sue "confutazioni".

Le scie di condensa si formano generalmente tra 7500 e 18000 metri di altitudine, a temperature molto basse (-40 °C)."
[The Camouflage Handbook, AAFWAL-TR-86-1028 (Wright-Patterson AFB, Ohio: Air Force Wright Aeronautical Laboratories, 1986), cap. 1–12]


Notate la data.

Tantopiù, se la NASA non è affidabile, perchè la cita? Quali sono le fonti affidabili?

Inoltre, trovo molto scorretto mettere nell'elenco delle citazioni da fonti ufficiali, anche una citazione da una fonte non ufficiale e che non compare tra quelle dichiarate.

Questo solo nelle prime righe...non ho il tempo di leggere tutto.

Giovanni

markogts ha detto...

Uffa, si è impallato anche a me, e si che io uso la volpetta...

Hanmar ha detto...

Ho come idea che blogger oggi faccia i capricci, vero?

Dato che e' successo pure a me di trovarmi con la schermata "posta un commento" impallata e io NON uso exploder, credo che la colpa non sia del browser.

Faccio un po' di pulizia, ok?

Saluti
Hanmar

markogts ha detto...

Quanti secondi mancano ancora al post-panzana su questo?

Che sarà? Caccia dell'nwo in cerca di un tanker chimico disperso? O ricerca di UFO sopra il vesuvio?

ShadowRider ha detto...

@ann@: A casa uso il fictional MiG-31 (vediamo chi la coglie...parecchi penso...) ormai da parecchio, purtroppo in ufficio non ho scelta...;-)

@markogts: ma si vede benissimo che è un fotomontaggio! E poi la scia si vede fino a 20 metri dopo l'aereo, quindi si interrompe lì, quindi non era persistente! E cosa sono quegli strani pod sotto le ali? Serbatoi di nanomacchine allo stronzato di bario, eh?!? Chi credete di fare fessi voialtri del NWO?!?!
Cheddici, il corso di 'impersonamento sciachimisti per infiltrazione' ha dato buon frutto? ;-)

ShadowRider ha detto...

@markogts: i Trail Bros non so, ma gli undicisettembrini secondo me ci salteranno sopra..."visto? sei minuti per intercettare un velivolo dirottato! In Italia! L'11/09 avrebbero dovuto tirarli giù i 3 secondi ripeto 3 secondi!" Lo o che i 6 minuti sono il tempo tra ordine di scramble e decollo e che il velivolo è stato intercettato 20 minuti dopo...so anche che non abbiamo idea di quanto tempo sia passato tra l'avvistamento del velivolo sospetto e l'ordine di scramble...ma viste le passate esperienze, dubito che i complottofili si soffermeranno su questi dettagli...

markogts ha detto...

A proposito di infiltrazione: ma qua nessuno ha mai usato un nick diverso per scrivere pagliacciate sui loro siti? Dai, sù, dite la verità... Magari in realtà Vibravito è uno di noi che si impegna per far far figuracce agli sciachimisti.

No, eh?

markogts ha detto...

Guarda, avevo pensato all'11 settembre anch'io, ma siccome a debunkare quello ci pensano i colleghi dell'ufficio affianco, che sono alquanto gelosi, non ne ho parlato qui :-P

usa-free ha detto...

"fictional MiG-31"

Grande Clint :D

ShadowRider ha detto...

E la bambolina va ad Usa-Free...;-)

Luciano ha detto...

Quello che mi piace dei bros sono le affermazioni perentorie tipo quella che si trova a pag. 24 delle "confutazioni".
Vengono mostrati due velivoli su rotte che si incrociano e loro affermano: manovre di questo tipo non sono consentite per gli aerei civili.

Scusate Banfoni Bros, ma dove lo avete letto? Una simile cretinata potete averla partorita solo voi!

Oppure a pag 26 c'è la foto di un normalissimo 360° in quota e loro (o lui? Il fratellone si è dissociato!)cercano di fare gli ironici con un .... come questo?

Si Sterker, come quello, proprio come quello.
Operazione normalissima a te sconosciuta che permette di far perdere ad un aereo una precisa quantità di tempo.

Sorvolo (sciando) sulle altre perché sono talmente colossali da non meritare commenti.

Hanmar ha detto...

Dai luciano, cosa vuoi che sappiano loro delle standard rate turn?

Insomma, gli aerei "normali" vanno SOLO dritti!

Curve? MAI! :P

Saluti
Hanmar

ShadowRider ha detto...

@hanmar: e inoltre, se un aeroplano passa vicino (entro 100 km, diciamo...) a un qualsiasi aeroporto, DEVE OBBLIGATORIAMENTE atterrare o decollare. Non esiste che 'passi vicino' e basta, DEVE immediatamente atterrare e ridecollare quale che sia la sua destinazione o provenienza. Ovviamente, nell'atterrare e decollare deve volare rigorosamente dritto...;-)

@markogts: Infiltrarmi sui loro blog fingendomi uno di loro? Magari postando ripetutamente cose tipo "quanto siete bravi, continuate così"? Sarebbe tremendamente scorretto e perfido da parte mia, non trovi anche tu...? ;-)

BigRedCat ha detto...

vibravito ha detto...
@Zret-Straker
Già ... hanno eliminato il riferimento al Jet Stream, in seguito al mio post.
Che buffo!!! Gli scienziati del Cicap che tengono conto delle opinioni di un non-scienziato!!!!

Un saluto e incoraggiamento.
VibraVito.

08 ottobre, 2008 15:55

Siamo al delirio.

BigRedCat ha detto...

Vabbè, dai..
mi avete sgamato. Io mi sono infiltrato.

Vibravito Sono IO!!!!

Lo faccio per allenarmi: In settimana ho dei numeri, anche se fanno molto, molto meno ridere, a Zelig.

ShadowRider ha detto...

@bigredcat: sto guardando le FAQ del CICAP, sia il documento attualmente in linea, sia il supposto 'freeze' menzionato dal Com. Cocoricò, ma non trovo in nessuno dei due menzione di correnti a getto o jet stream. Ho anche fatto una ricerca dei termini, senza esito. Sto sbagliando qualcosa io o...?

Simone ha detto...

No, non sbagli. Il documento non è stato modificato da quanto è stato pubblicato e non si parla di jet stream. Solo Straker ne parla nel suo documento. Il Cicap non ne fa menzione.

ShadowRider ha detto...

@Simone: ergo, essendo il vostro documento di agosto 2008, ed essendo il post di VV successivo di varie settimane...sta attribuendo al CICAP capacità paranormali! Dovreste investigarvi. Ah, l'ironia...

Come 'paranormale' è la pecoronaggine che 'o commandante pare attribuire ai propri seguaci, incapaci anche solo di controllare coi propri occhi...

BigRedCat ha detto...

Credo che, ascoltando l'audio, uno dei relatori abbia pronunciato la parola "Corrente a getto" durante la conferenza del CICAP, mentre parlava Simone Angioni. Come scrivevo nel mio post "Non devi vibrare, devi studiare, non credo che l'affermazione fosse contestualizzata, ma il nostro Vibrante amico ci ha costruito sopra l'ennesimo castello di parole inutili.

BigRedCat

ShadowRider ha detto...

@bigredcat: si, ho ascoltato parte dell'audio della conferenza e so della diatriba riguardante la registrazione della conferenza, con relativa velata accusa da parte di VV di aver 'cancellato la domanda'.

Tengo per certo che tutto questo non ha nulla a che vedere con le FAQ del CICAP, che sono antecedenti alla conferenza e non hanno legami diretti con essa.

Quindi non capisco perchè i Trail Bros le tirino in ballo, e perchè parlino di fantomatiche 'modifiche al documento'. O meglio, capisco benissimo, ma non voglio ripetermi...

Simone ha detto...

Forse non è chiaro cosa hanno detto Vito e Straker. Loro sostengono che il documento attualmente pubblicato sul sito del Cicap sia stato modificato da quando è stato oggetto della critica di Straker. Si sta dicendo che prima nel documento comparivano le correnti a getto come causa di interruzione delle contrails e che adesso sono sparite. Vito sostiene che nel documento di Straker ci sia la FAQ che riporta la parola "corrente a getto", Straker riporta la pagina congelata fancendo anche ironia sul fatto che il Cicap avrebbe corretto le FAQ in seguito al suo documento.
Questo è quello che vanno sostenendo. La conferenza di novi è un altro discorso. Si stava parlando di variabilità atmosferica. Vito sosteneva che le condizioni debbanono per forza variare gradualmente e mai improvvisamente. L'esempio del jet stream è identico a quello del temporale. Credevo fosse evidente che non è il temporale a creare le interruzioni nelle scie, ma è solo un esempio della variabilità atmosferica a distanza di poche centinaia di metri. Invece loro hanno capito che il temporale e il jet stream sono la causa delle famose scie on/off. Insomma esattamente come per la questione delle FAQ modificate nemmeno leggendo riescono a capire quello che si sta dicendo.

Luciano ha detto...

Confermo che capita anche troppo spesso d'incontrare improvvise variazioni di temp. e vento, ovviamente non segnalate sulle carte.

Curiosità: ho avuto la fortuna di volare in un Jet Stream da 221 kts senza un filo di turbolenza :-) . Era un getto molto breve a nord est del Canada. Il FL non lo ricordo più, ma non era eccessivamente elevato (~330)

Ann@ ha detto...

io l'ho guardato tutto... ho fegato da vendere!

l'ho guardato per vedere il servizio sul "camino de santiago de compostela" che feci nel 2001.
sono riuscita a non dare di stomaco quando inventava cose strane sui 4 cammini verso atlantide!
ma la settimana scorsa non aveva detto che atlantide era a machupichu?

o ho seri problemi io... o li ha giacobbo!

S ha detto...

Ma nel Comitato Nazionale contro le scie chimiche” Tanker Enemy” oltre ai marciano bros chi c'e'?

mastrocigliegia ha detto...

Una manciata di considerazioni da chimico sul Documento Definitivo di Tanker Enemy.

Ecco cosa emettono i normali motori di un comune aereo di linea che, secondo il CICAP,
emettono solo vapore acqueo.

Strano. E dire che poco prima il CICAP precisava che inquina ogni cosa che brucia combustibili fossili, ma probabilemnte la frase era troppo lunga da leggere o capire tutta.
Oppure diranno che il cicap l'ha aggiunta dopo, modificando anche il loro freezpage?

L'elenco che segue poi contiene delle assurdità che non ha nessun senso che vengano TUTTE emesse da motori di aereo. Ammesso (ed è dura) che non abbiano scopiazzato a vanvera qualche elenco a caso, queste sostanze dovrebbero provenire da campionature dell'aria magari nei pressi di aereoporti.
Ma normalmente gli aereeoporti non sono isolati su un pianetino in orbita. Condividono la stessa aria delle zone circostanti, magari popolate da industrie e altre attività.
Il discorso ha la stessa profondità intelletuale di chi, trovando una cacca di cane sul marciapiede, affermasse che è un rifiuto del vicino ristorante.

Alcune delle sostanze elencate sono chiari sintomi di inquinamento ambientale "generico".
Ci sono solventi industriali e composti presenti nella benzina delle automobili.
Salvo pochi, si tratta di prodotti che non passerebbero indenni attraverso la combustione che si ha nel motore (es. il butano e gli altri idrocarburi) e che quindi non si potrebbero trovare tal quali.

Non è chiaro, tanto per cambiare, se per Tanker Enemy le sostanze dell'elenco siano sparse deliberatamente, durante le "missioni" o se siano emissioni accidentali. Perché nel primo caso alcune di queste sostanze hanno bassissima tossicità (etanolo, acetone) e non si capisce a quale scopo dovrebbero essere sparse: la diluizione le renderebbe innoque (a meno che i fumi dell'alcool provengano non dall'ambiente ma da chi ha fatto l'elenco: anche l'acetaldeide, dopotutto, si ritrova nell'alito degli ubriachi, e c'è una certa coerenza).

Alcune sostanze (Dimethylnapthalene(isomers), Flouranthene, 1-methylnaphthalene, 2-methylnaphthalene,
Naphthalene, Phenanthrene, Pyrene , Benzo(a)pyrene) sono invece tipici prodotti delle combustioni non perfettamente complete (che accompagnano emissioni fuligginose). Se gli aerei facciano più fumo nero di un diesel mal regolato non so. Dato che anche bruciando i pneumatici si producono queste sostanze, mi chiedo dove (e chi) abbia fatto i campionamenti. Per la cronaca, alcune di queste sostanze si ritrovano nella carne alla brace, pesce affumicato, fumo di sigaretta...

Da una parte l'elenco è di una precisione minuziosissima (cis-l,2-Dichloroethylene dettagliato fino alla struttura geometrica della molecola) per poi abbandonarsi a classi generali e indefinite: sulfites, nitrites (mi ricorda la famosa battuta dell'esploratore con i 10004 indiani: c'erano quattro sentinelle ai lati e nel mezzo un casino... saranno stati diecimila)

Che poi l'elenco sia stato scopiazzato e non scritto da qualcuno che sappia un minimo di chimica (a parte la manacata traduzione) si vede dall'uso inconsistente di alcuni termini:

m,p-Xylene, o-Xylene. Qualsiasi persona che abbia un minimo di competenza scriverebbe o,m,p-xilene o, più semplicemente "xilenes" (che per inciso, sono solventi e componenti della benzina per auto).
sulfur oxides, sulfur dioxide,. ossidi di zolfo, biossido di zolfo. Ma il biossido è già compreso negli "ossidi" in generale. E' ripetuto solo per "far numero tanto nessuno legge o capisce?"
nitrogen oxide, nitrogen monoxide, nitrogen dioxide, nitrogen trioxide Da qualsiasi altra parte sono sempre indicati con la generica sigla NOx, anche perché uno qualunque di essi si trasforma in tutti gli altri e quindi si trovano sempre tutti insieme. Qui mi viene in mente il bibliotecario scrupoloso che elenca i danni di un libro: pagina 59, un buco, pagina 60 un'altro buco...). Tutto per fare numero e fumo suppongo.

E comunque i SOx, NOx, nitric acid, sulfuric acid, carbon monoxide, particulate matter sono proprio i tipici indicatori di inquinamento da combustibili fossili, che il cicap ha ammesso. Inutilmente, visto che
Tanker Enemy non legge (o non capisce).



A pag. 39 c'è la frase:
La tossicologa ha anche rilevato alti livelli di etanolamina in un paziente.
(la parola "etanolamina" è un link che porta ad una scheda con le proprietà chimico-fisiche della sostanza).
Ovviamente non ci sono riferimenti precisi intorno all'affermazione (UN paziente: alla faccia dell'ampia casistica). Una ricerca (forse poco approfondita) non porta da nessuna parte se non ad altre citazioni della stessa frase sempre senza fonti.

Comunque in http://en.wikipedia.org/wiki/Ethanolamine c'è la specificazione che
Ethanolamine also refers to a class of antihistamines containing an ethyl-amine group attached to a
diphenylmethane structure
. Siamo sicuri che l'affermazione originale (ammesso che ci sia) faccia riferimento al 2-amino-etanolo (l'etanolammina linkata) o ad un antiistaminico dato ad un paziente che soffre di prurito alla pelle? Nel secondo caso in che modo c'entrerebbe con le scie? (lo so... non c'entrerebbe neanche nel primo, visto che l'etanolamina non è nel megaelenco di prima, ma non sottilizziamo troppo).

Subito dopo:
Non solo, da una sua ricerca è emerso che esiste un brevetto giapponese, risalente al 1993, per la produzione di olio di silicio che è silicio contenente carbonio.

La stampa di pessima qualità spesso traduceva ad orecchio l'inglese "silicon" (silicio) con "silicone".
Il silicio è un elemento chimico ben preciso. I siliconi sono una classe di sostanze polimeriche che vanno dallo stato liquido (quando le molecole sono "piccole") fino al solido (spesso gomme). In generale sono molto stabili chimicamente e resistono bene al calore.
Il brevetto citato parla però di "Silicone grease", "silicone" (anche in italiano), e non "silicon"; cioè è prorio il materiale polimerico. Per far vedere la propria competenza, il "nostro" però lo traduce con "silicio". Ed ecco così imbandito un originale "olio di silicio" (di prima spremitura? extravergine?) che, ammetto, è la prima volta che ne sento parlare. Notare anche la traduzione di "grease" con "olio": è andata ancora bene che non sia diventato "brillantina".
La cosa strana è che la ricercatrice (suppongo sia sempre Staninger) ha scoperto questo silicone in un brevetto del 1993, quando i siliconi (contenenti silicio, carbonio, ossigeno, idrogeno e talvolta altri elementi) sono noti DA DECENNI (almeno dagli anni '40). Di brevetti sui siliconi ne esistono a migliaia. Che si sia incuriosita sentendone parlare la prima volta da un chirurgo plastico?

Infine è bellissimo il "silicio contenente carbonio" che supera qualsiasi capacità di commento, e che mi fermo ad ammirare.

mc

Hedges ha detto...

Ho dato un'occhiata anch'io a Voyager.
Giacobbo sui 4 cammini ha detto che tre ci sono di sicuro e se ci fosse il 4°, potrebbe partire da *qui* e arrivare *la*, sarebbero "paralleli ed equidistanti tra loro".
Si, se ci fosse il 4°, ma non c'è.
Tutto sta manfrina per affermare che suo Nonno aveva le ruote e lo chiamavano "Treno".
Dopo questa cambio canale e mi ritrovo sull'1 la Patti Pravo e la Carrà AAAAHHHRRRGGGGHHHH, fra poco Giacobbo farà una trasmissione anche su di loro, in mezzo ai Templari.

Hedges
c-format.blogspot.com

Hedges ha detto...

Grazie Mastrociliegia,
io non sono chimico e mi chiedevo appunto se tutte quelle sostanze ci "azzeccavano" qualcosa, sai, mi sembravano gli ingredienti dello shampo antifirfora.

Hedges
c-format.blogspot.com

Hanmar ha detto...

@ Mastro:
sarai mica un chimico, vero? :P
Sei il solito prodotto del lavaggio dei cervelli che si fa all'universita'. :D

Grande post. Lo pubblicheresti anche sul blog di Attivissimo?
Ah, io ricordo con orrore le traduzioni maccheroniche dove lattice restava invariato dall'inglese all'italiano, con risultati comico-chimici, dove le lacune elettroniche restavano impigliate nel lattice :D

@ Hedges:
a me e' successo pari pari la settimana scorsa, ho rischiato l'infarto alla vista della Carra' sireniforme :P

Saluti
Hanmar

markogts ha detto...

A me ha colpito il freon, visto che gli aerei fanno la climatizzazione con aria compressa (air cycle), quindi NON hanno condizionatori a bordo, non quelli a freon almeno.

Per quanto riguarda il particolato dei motori d'aereo, in rapporto alle masse d'aria trattate, si tratta di quantità irrisorie rispetto ai diesel (non filtrati) per il semplice fatto che la combustione avviene in abbondantissimo eccesso d'aria. Chiaro però che a) i motori d'aereo non hanno filtri a valle, a differenza dei diesel e b) le quantità di aria trattata sono enormi (fino a quasi due tonnellate di aria al secondo, mi fa girare la testa come grandezza...)

Luciano ha detto...

I vecchi a/m (sicuramente il DC.8/62) avevano sistemi a freon che durante le varie "modernizzazioni" negli anni '80 e '90 (nuovi motori, piloni, strumentazione del cockpit etc) sono stati sostituiti con i "packs".

gg ha detto...

Si ma caspita!Mi prendo una giornata di pausa dalla tesi,(tanto la frana rimane su da sola ancora per un pò)e opto nel meriggio per una letturaStrakeriana!Non l'avessi mai fatto!Ho fatto un escursus delle corbellerie snocciolate da tali signori della crusca (non perchè colti ma perchè lassativi) e subito è calato in me un tale senso di scoramento!Ditemi qualche cosa di divertente ,su, che altrimenti passo la serata con gli amici vestito in nero.
Leggo poi il caro mastrociliegia e mi da un notevole sollievo alcune frasi che ha scritto.
"Silicio contenente carbonio" un pò come dire "il cranio di Marcianò contenente materia grigia", e non è un'offesa dire il vero.
Qui un mio piccolo sclero: http://www.riosaeba78.altervista.org/index.php?showtopic=292
Entro sera mi calmerò, pensando che non siamo qui per convincere del contrario i complottisti ma di bilanciare in positivo le miriadi di sozzerie che i marcianò Brothers immettono settimanalmente sul web.
Ovviamente, come sempre, rinnovo l'invito a tutti di fare un violentissimo googlebombing (come nel post suddetto), di variare a nostro vantaggio il ranking di google (già chiesto ai boss di Man), e di votare in massa "NO" ai post, come si addice nella più sana democrazia.
Gran Ciambellano Fomentatore dei disordini sismici innoqui.

gg ha detto...

Un appunto per loryyy69 che su strakkino'sblog si lamenta del fatto che dopo questi arcobaleni "chimici" vi sarebbero dei sismi.
In questo caso citato, il sisma sarebbe di 2,6 gradi della magnitudo Richter.
http://cnt.rm.ingv.it/index.php?li=it&area=22&pagina=4&modules=upson&operazione=Terremoti&lista=1
Chi gli spiega che un 2,6 MR avviene in Italia con frequenza che spesso L'INGV tralascia nei tabulati?Io prorpio non ce la faccio a spiegarglielo.
Potrei, ma ho di meglio da fare.
Sto cliccando i no ai post di Strakkino :)

gg ha detto...

Si ma caspita!Mi prendo una giornata di pausa dalla tesi,(tanto la frana rimane su da sola ancora per un pò)e opto nel meriggio per una letturaStrakeriana!Non l'avessi mai fatto!Ho fatto un escursus delle corbellerie snocciolate da tali signori della crusca (non perchè colti ma perchè lassativi) e subito è calato in me un tale senso di scoramento!Ditemi qualche cosa di divertente ,su, che altrimenti passo la serata con gli amici vestito in nero.
Leggo poi il caro mastrociliegia e mi da un notevole sollievo alcune frasi che ha scritto.
"Silicio contenente carbonio" un pò come dire "il cranio di Marcianò contenente materia grigia", e non è un'offesa dire il vero.
Qui un mio piccolo sclero: http://www.riosaeba78.altervista.org/index.php?showtopic=292
Entro sera mi calmerò, pensando che non siamo qui per convincere del contrario i complottisti ma di bilanciare in positivo le miriadi di sozzerie che i marcianò Brothers immettono settimanalmente sul web.
Ovviamente, come sempre, rinnovo l'invito a tutti di fare un violentissimo googlebombing (come nel post suddetto), di variare a nostro vantaggio il ranking di google (già chiesto ai boss di Man), e di votare in massa "NO" ai post, come si addice nella più sana democrazia.
Gran Ciambellano Fomentatore dei disordini sismici innoqui.

markogts ha detto...

Eh no, GG!! 2,6 di magnitudine è un quarto di dieci, e dieci è il Big One, quindi 2,6 è un terremoto ENORME, e tu solito dubbnker ti nascondi dietro il latinorum :-P

Riccardo ha detto...

Oh, poveri logaritmi... :)

Riccardo - Arconte esponenziale dei logartmi naturali in base 10

Occam ha detto...

Gentili amici,
vedo che avete lasciato il link al blog che avevo creato e poi, piu' o meno, abbandonato. In effetti, mi ero reso conto di avere cose molto piu' interessanti da fare che non questionare con determinate persone. Comunque "riaggiornandomi" sulla situazione attuale (e devo dire che e' peggiorata molto rispetto, sono sconvolto da come ragionino certe persone!) mi sono rimesso a scrivere qualcosa, ve lo segnalo nella speranza che sia utile. E colgo l'occasione per segnalarlo proprio qui, dove si parla di fotografie del passato. A presto!

Hanmar ha detto...

Caro Occam, ogni tuo contributo e' sempre benvenuto.
Speravo ricominciassi a scrivere.

Evviva :D

Saluti
Hanmar

markogts ha detto...

Oh ragazzi, Straker ha sbiellato definitivamente dopo l'ultima domanda di Tonnoriomare. Godetevi solo questa perla, il resto conviene leggerlo in diretta:

Hai mai visto che per misurare la quantità di pm intorno alle centrali al carbone, gli inceneritori, nei centri a traffico automobilistico intenso, si posizionino i sensori nelle ciminiere o nei tubi di scappamento delle auto? No.

R
O
T
F
L

Hanmar ha detto...

Ma che scherzi?
Posizionare analizzatori di fumi nelle CIMINIERE?

Maddaiiii, maglio scaricare lo scaricabile e quando vengono i tecnici per i controlli fargli vedere una scatoletta vuota attaccata col silicone alla ciminiera con una bella etichetta "Analisi fumi".

Quell'uomo e' un ignorante clamoroso.

A proposito, comandante, il torio E' radioattivo, non esiste torio non radioattivo.
Specificarlo ogni volta, per spaventare la gggente, e' come scrivere "acqua bagnata" :P

Saluti
Hanmar

Occam ha detto...

Grazie Hanmar. Ho visto solo ora un'altra cosa buffa, il mio misero blog e' stato "schedato" e inserito di ufficio nella lista di proscrizione (in pieno stile nazista, con tanto di foto assortite per meglio identificare i "nemici"):
http://complottisti.blogspot.com/2008/04/la-rete-degli-occultatori.html
Mi incuriosirebbe solo sapere quale cervellotica indagine e' stata fatta per giungere a dire che sono anche il gestore di www.occam.it (sito di un progetto che si occupa di monitoraggio dei tumori), cosa ovviamente non vera... immagino abbiano semplicemente scritto "occam" su google (probabilmente ignorando chi fosse il buon Guglielmo di Ockham) e scelto il primo link... o direttamente cliccato "mi sento fortunato" :-)
Saluti.

Itwings ha detto...

Vista l'ultima serie di post sul sito/blog tanker enemy? Che sia in preparazione un nuovo teatrino?

Itwings
Immaginifico Documentiere e Abile Drammaturgo del Disperatamente Rilassante Comitato Banfer Enemy

Hanmar ha detto...

Non e' mia abitudine fare "pubblicita'" a siti alternativi, ma questo merita...

http://www.automiribelli.org/

Leggete e commentate, se del caso.

Saluti
Hanmar

Riccardo ha detto...

Straccher scripsit:

E' sicuramente consapevole che, se eseguo delle analisi dell'acqua piovana a Sanremo, direttamente raccolta in recipiente sterile, per caduta diretta, questa non può contenere parassiti (nematodi) quali la trichinella enemmno valori pari all'80% di quarzo.

In altre parole: a Sanremo piovono ciottoli.

Hanmar ha detto...

Eh?
Il comandante avrebbe prelevato campioni di acqua piovana con contenitori STERILI??? :P

E quando mai! Al limite li ha presi dai sottovasi in rame i campioni, come del resto ha affermato lui.

Ah, per la precisione, non ho mai attaccato ne' tantomeno deriso chi ha effettuato le analisi dei filamenti prelevati a Mestre (non Venezia, comandante... ok, e' una distinzione da veneziano :P), ma solo affermato che NON dimostravano la provenienza sciechimista, cosa peraltro NON sostenuta nel documento del quale ho copia e che terminava con "La questione necessita di ulteriori analisi".

Piu' o meno. Vado a memoria.

Saluti
Hanmar

gg ha detto...

Quel tonnofritto mi è simpatico dopotutto...

Luciano ha detto...

Sbagliano tutti quelli che prendono sul serio il mondo del cospirazionismo.

Luciano ha detto...

Il prec. commento è per Hanmar in rif a quel tizio che li ha sputtanati.

Riccardo ha detto...

straccher scripsit:

Lei fa l'esempio del bario, poiché è l'esempio che più fa comodo. Che ne dice del quarzo? E del litio?

Del litio non lo so, ma la sabbia del sahara piveva giù a milano anche negli anni cinquanta, quando c'era scirocco...


e poi, il bario non era l'ingrediente principale?

gg ha detto...

http://www.riosaeba78.altervista.org/index.php?showtopic=292&st=0&gopid=583&#entry583

:)
Questo dimostra varie cose:
1)Non sono bravo a disegnare
2)Fate voi
3)Fate voi
etc etc

Ann@ ha detto...

@hanmar
ma lo sai che ho diffocoltà a capire in toto quel sito automi ribelli?
no perchè a momenti sembra lucido, a momenti un folle...non l'ho mica capito io st'andrea doria che vor di'! ("che vuole dire" in romanaccio).

Hanmar ha detto...

Pure io ho avuto i miei momenti di obnubilamento, leggendo il tutto.
Sara' anche per via dei caratteri piccolini, io ormai sono presbite... no, non protestante, PRESBITE!!! :P

Ma credo voglia dire che LUI crede agli UFO e li studia con passione, mentre gli "altri" sono solo o dei disinformatori o degli imbroglioni.

Credo.

Saluti
Hanmar

kassovitz ha detto...

Bellissimo, anche nella sezione OT del forum di Hattrick (manageriale di simulazione calcistica...eh si, noi debunker qualche svago lo abbiamo ogni tanto) hanno creato una discussione "scie chimiche". In poco più di due ore già 200 risposte!!:-D

markogts ha detto...

Come al solito, finisce sempre a torte in faccia tra di loro, come quella volta del triste addio di Straker al forum di scie chimiche, vi ricordate?

E quando si rendono conto che tra di noi "debunkers" siamo sempre d'accordo (?), non è che pensino alla ovvia constatazione che ciò avvenga perché sappiamo di cosa stiamo parlando, no, per loro è una prova che siamo tutti "allineati" "agli ordini" ecc. ecc.

Itwings ha detto...

@ Hanmar

Presbite... hm.. intendi dire con le matite al posto dei capelli?

Hehehe

Bisogna essere non troppo giovani per capirla.

Itwings
Immginifico Documentiere e Attonito Ritrattista del Ben Delineato Comitato Banfer Enemy

giovychannel ha detto...

Si, sono proprio io!!
Piacere di conoscerti!!

e buone strisce chimiche a tutti!

/giovanni

Integratore di soluzioni di irrorazione - global tanker services delivery - Chemtrailsson S.p.a.

mastrocigliegia ha detto...

Del litio non lo so, ma la sabbia del sahara piveva giù a milano anche negli anni cinquanta, quando c'era scirocco...
Per il litio, come per qualsiasi altra cosa, vanno SEMPRE bene le considerazioni che ha fatto il Totaro sul bucum di straker.
Non so quali analisi, e fatte dove, abbiano rilevato il litio (qualcuno lo sa?) e soprattutto in che quantità. Come gli altri 90 elementi presenti in natura, il litio "è in giro" comunque, e a cercarlo lo si trova di sicuro. In media, ce n'è circa 5 vole meno del bario. Ciò non toglie che qualche formazione rocciosa o qualche acqua sorgiva ne possa contenere di più o di meno (se poi qualcuno avesse smaltito una batteria nelle vicinanze, lo si trova di sicuro).
Purtroppo i sciachimisti sparano nomi e numeri a casaccio, e non c'è la possibilità di avere informazioni sicure.

mc

ps. nel precedente post sull'elenco di "chemicals" mi ero dimenticato di far notare che nitrogen oxide e nitrogen monoxide sono la stressa cosa!

Riccardo ha detto...

@mc: forse gli era solo caduto il telefonino nella pignatta.

@itwings: Mannaggia, io la tua battuta la ho capita benissimo! Uffa.

@WW: non ti illudere: c'è un sacco di gente (me compreso) che legge il tuo "blog" solo per farsi due risate. Finora, di cose serie ce n'è meno che bario nelle scie degli aerei.

Luciano ha detto...

Charlie scrive:

" Signori a Roma da stamane è uno schifo nel cielo!!!!

MAMMA MIAA!!!! "


Ma in quale città vive sto' pazzo !
È una giornata stupenda, con un cielo sereno ed una temperatura ideale .... la classica giornata da ottobrata romana che io spero duri fino al prox aprile.
Vabbè, lasciamoli alle loro follie.

markogts ha detto...

Continua la battaglia a torte in faccia. Dopo che Tonnoriomare (TRM) ha osato chiedere l'ovvio, cioé , andiamo su e facciamo prelievi, il Nostro ha rsposto con un panegirico che in sostanza dice "eh, bravo, poi va a finire che ci sgamano". Evidentemente TRM deve aver risposto con qualche commento censurato, al quale però un tal Amentapietro risponde:

Blogger amentapietro ha detto...

x tonnoriomare.
scusa, ma io non sono un visionario o sparacazzate, quindi se arrivi a pensare certe cose, posso consigliarti di andare a cercare una latta che va bene x la tua stazza, e inscatolartici dentro con un po di sale, almeno starai tranquillo per i fatti tuoi e isolato dal mondo.


Notare che da nessuna parte TRM parlava di visionari o sparacazzate. Excusatio non petita, accusatio manifesta...

PER TONNORIOMARE: SE HAI BISOGNO DI SCRIVERE SENZA CENSURE, PASSA PURE DI QUA.

Non saresti il primo ad essere stato insultato e/o censurato da Rosario, tranquillo.

brain_use ha detto...

Solo una rapida segnalazione:
sull'Albero di Thomas l'ultimo post è dedicato a Passion, Jean-Luc Godard, 1982.

Date un occhio ai primi due minuti di filmato: la disinformazione CICAP-NWO-CIA era già all'opera... ;-)

http://alberodimaggio.blogspot.com/2008/10/godard-e-le-scie.html

Ann@ ha detto...

ma i deliri di chi sono, sicuro siano i tuoi?
no, perchè a me sembra siano altri a delirare...
leggiti il nuovo post vah..



Ann@ Duchessa dei segreti nascosti di due bang e un solo scontro aereo!

markogts ha detto...

Prevedibile come le velature dopo un attacco chimico:

Blogger markogts ha detto...

Quanti secondi mancano ancora al post-panzana su questo?

Che sarà? Caccia dell'nwo in cerca di un tanker chimico disperso? O ricerca di UFO sopra il vesuvio?


8 ottobre 2008 13.27


Rosariello, ma certo che il bang sonico da 40.000 piedi viene attenuato. Infatti le finestre a Napoli sono rimaste intatte. LOL

Certo, volare oltre mach 1 quando insegui uno che va a mach 0,8 non ha senso, tanto Achille non raggiunge mai la tartaruga, vero? Corso di cinematica, prima lezione, a cura del professor Antonio Marcianò, I suppose.

usa-free ha detto...

Straker dovresti arrivarci da solo: siccome l'altra volta non sono riusciti a intercettare l'UFO, questa volta si son detti "hey, diamoci una mossa va!" :D

ShadowRider ha detto...

Tra l'altro, almeno stavolta i pasticcioni dell'UIO (Ufficio Intercettazioni OVNI) si sono ricordati di mandare due intercettori, non come l'altra volta che mandarono su un addestratore disarmato, che il pilota quando raggiunse gli ufini tentò di abbatterli a saracche e bestemmioni ma questi nulla, come non avessero sentito.
Si vede che le circolari interne del NWO sono state lette, una volta tanto...

ShadowRider

Riccardo ha detto...

Arconte Riccardo a rapporto atterrato a Napoli stamattina installato proiettore olografico quadridimensionale a ionizzazione differenziata ora non si vedono + ufo e non si sentono + bang cielo completamente azzurro non c'è una nuvola non c'è una scia comunque popolazione poco allarmata erano tutti in spiaggia scusate può scriv. con un telefonino attendo ulteriori istruzioni

Riccardo ha detto...

P.S. Non riesco a far sparire la luna come si fa?

usa-free ha detto...

"scusate può scriv. con un telefonino "

Stai usando il T9, accedi al T51, decodifica ed esegui:

ρяєи∂ι ιℓ ρяσιєттσяє σℓσgяαfι¢σ qυα∂яι∂ιмєиѕισиαℓє є яє¢αтι иgσρρ 'σ νєѕυνισ,ℓì тяσνєяαι υи ¢нємвυѕтєя α ємιѕѕισиє ∂ιffєяєиzιαℓє ∂ι тιтαиαтσ ∂ι ѕтяσиzισ,ιииєѕтαℓσ иєℓ ρяσιєттσяє є αттєи∂ι υℓтєяισяι ιѕтяυzισиι

:D

Riccardo ha detto...

il chembuster se lo sono fregato per fare la fontana del giardino qui non funziona un accidente la luna continua ad essere visibile mi sa che la storia dei caccia era proprio un'altra bufala di straccher consideratemi fuori servizio vado a Paestum

gg ha detto...

Un altro video sfornato dal nostro supereroe Strakkino!Il filmato ritrae un aereo a distanza considerevole che "scia".
La povera telecamera non può fare i miracoli e se va bene avrà una risoluzione di 1 megapixel.
Al massimo (o quasi?) zoom ottico e digitale, si vede l'aereo ma si vedono molto male la pinna e la parte inferiore dell'ala sinistra, in ombra.
Per Strakkino l'aereo è un ordigno prima di tutto ma è anche un veivolo preogettato con retroingegneria.
Dentro quella piccola camera in vuoto spinto che si chiama cranio di Strakkino c'è molta fantasia oltre a quintalate di crusca.
Ciao Strakkino ;)

markogts ha detto...

Ma la retroingegneria è quella che da un set di conoscenze complete in specifici campi tecnologici ti porta a non saper più fare uno più uno? Sarà mica il vero titolo di studio del Nostro?

Hanmar ha detto...

Beh, se non altro i nostri sforzi hanno avuto un risultato.
Non ha scritto che e' passato a 1500 metri di quota :P

La telecamera del comandante mi pare sia una 5 megapixel, dotata di zom ottico 12X, zoom digitale 30X e alla quale ha incollato un duplicatore di focale.

In pratica l'oggetto filmato deve essere stato lontano almeno una trentina di chilometri.

Saluti
Hanmar

Giovanni ha detto...

Un OT, visto che il mio post probabilmente non verrà pubblicato:

"The technology can be described as follows. Just as a black tar roof easily absorbs solar energy and subsequently radiates heat during a sunny day, carbon black also readily absorbs solar energy. When dispersed in microscopic or “dust” form in the air over a large body of water, the carbon becomes hot and heats the surrounding air, thereby increasing the amount of evaporation from the body of water below. As the surrounding air heats up, parcels of air will rise and the water vapor contained in the rising air parcel will eventually condense to form clouds. Over time the cloud droplets increase in size as more and more water vapor condenses, and eventually they become too large and heavy to stay suspended and will fall as rain or other forms of precipitation.


Dal testo si evince che vengono usati carbon-nanotubes per catturare l'umidità atmosferica e creare nuvole artificiali. Contemporaneamente caricano il cirro chimico di energia elettromagnetica per non consentire ai satelliti di campionare la superficie terrestre tramite un sistema SAR."

-----------------------

vabbè, ci provo comunque.

Veramente il testo parla di disperdere "carbon black" nell'aria sopra una massa d'acqua per aumentare la temperatura dell'aria e favorire così l'evaporazione.

Il carbon black (nero carbone) è una specie di fuliggine, ed è la stessa cosa utilizzata nei toner delle stampanti.

Non si parla di nanotubi di carbonio.

Giovanni

Giovanni ha detto...

Ritiro il mio ultimo commento perchè, eccezionalmente, il mio è stato pubblicato su Tankerenemy. Che si stia allentando la censura?

Giovanni

Giovanni ha detto...

scherzavo. Tornata la censura?

Niente, volevo solo far notare che in TUTTO il testo non si parla MAI di nanotubi di carbonio.

Giovanni

markogts ha detto...

Perla di Mike:

hai mai visto analisi dell'aria sullo scarico delle automobili?
Io si, solo durante le revisione e non certamente per verificare l'inquinamento dell'aria


Chiaro, il bollino blu si fa perché ci piace farlo, non per controllare l'inquinamento. Chi viene a fare il bollino blu con me domani? così, per gradire.

Intanto, Tonnoromare è rientrato nei ranghi, porgendo umili scuse:

Scusami straker se ti sono sembrato dubbioso

siete due persone molto coraggiose e ammirevoli


Stucchevole. La parola alla psicologa.

PS Giovanni, ho perso dieci minuti a cercare il tuo post in quell'immondezzaio... Scherzi da prete :-)

Hanmar ha detto...

@ giovanni:
non e' che percaso hai abilitato l'invio in email delle risposte? Se non ricordo male arrivano anche i commenti bloccati.

@ Marko:
in effetti NON misurano l'inquinamento, ma SOLO la rispondenza delle emissioni a quelle dettate per legge. Che poi la legge serva a limitare l'inquinamento e' un passaggio logico che non gli riesce, a Mike.

Saluti
Hanmar

Giovanni ha detto...

@Marko
Dai, era verso la fine, no?

@Hanmar
si, ma arrivano solo i commenti cancellati, non quelli censurati in partenza.

che avrò detto poi di male...

Giovanni

peev delta mike ha detto...

oggi volo, cercherò di fotografare anch'io un sigaro volante retroingegnerizzato.
Straker come fa a volare quel coso, e da cosa è stato retroingegnerizzato ?

Peev
elettrostatico presidende del comitato siderurgico pressofuso nazionale "cazzar enemy"

Pedro ha detto...

Poche palle.
Era Mazinga travestito da rotolo di Scotex. Ne sono sicuro nonostante non ne abbia le prove da mostrarvi.

Pedro, Ammiraglio 2° Flotta Mediterranea Shiptrails

peev delta mike ha detto...

@k99
ci sono le "aircraft recognition guide" della Jane's
ti consiglio questo sito
http://www.aircav.com/recog/recogtoc.html
Straker mi raccomando non pubblicare questo mio commento non si sa mai che un tuo adepto impari qualcosa.

Hanmar ha detto...

Sigaro volante retroingegnerizzato...

O_O

Oh, qui si comincia a scivolare sul volgarotto andante, eh?

Piano che ci sono anche minorati... ehm... minorenni qui, vero zret? :P

Saluti
Hanmar

BigRedCat ha detto...

A tal proposito segnalo

"http://banferenemy.blogspot.com/2008/10/retro-ingegneria.html"

Saluti!!

Hanmar ha detto...

Mike ha scritto:
Avevamo una chance per abrogare la legge salvacoste che ha mandato sul lastrico migliaia di lavoratori dell'edilizia (e indotto a seguire) e il giorno del referendum sono andati il 20% a votare.

Eh gia', loro SI che tengono all'ambiente.
Talmente tanto che per conservarlo cosi' com'e' per i posteri propongono di seppellirlo sotto una bella colata di cemento e asfalto! :P

Saluti
Hanmar

BigRedCat ha detto...

Luka78 ha detto...
"Poco da aggiungere.
Tutto sembra incastrarsi perfettamente: scie chimiche che, tramite i loro composti, permettono una conduzione dell'elettricità.
Ecco la "bolla elettromagnetica" e, può essere pure, una "guida" per i droni."

Oh, se per questo la bolla, quando esplode, tutte le borse precipitano.
Vedi che tutto combacia, tutto si incastra..
Pazzesco.

markogts ha detto...

Sto finalmente DIALOGANDO con uno sciachimista. Passate chez Luka.

Hanmar ha detto...

Ora mi manca il tempo.
Prova a chiedergli qualche commento sulle mie ultime foto o sul M346 intercettore di UFO a Sanremo.

Saluti
Hanmar

usa-free ha detto...

" markogts ha detto...

tanto non c'è dialogo.

Come vedi siamo qua."

Il tentativo di markogts è quasi commovente :D

usa-free ha detto...

E' arrivato schicciasassi vale56: fine del presunto dialogo :D

usa-free ha detto...

certo che oggigiorno hanno un blog cani&porci, mi sento un pò out, prima o poi dovrò aprirne uno anche io :D

Vale56 ha detto...

e che dire del fatto che luka si arrampica sugli specchi per giustificare il fatto che straker falsifica le prove?
Vi ricordate "sono errori"? E poi si arrabbia se dico che si fa imbeccare prima di rispondere.

Gli ho di nuovo ricordato alcune delle deliberate falsificazioni di straker, vediamo cosa risponde

usa-free ha detto...

eh però così ostacoli markogts...ma forse gli fai un piacere, dato che sta perdendo il suo tempo ;)

Basta vedere i link dei "siti amici":

Alex Jones, ComeDonChisciotte, Effedieffe, Nexus, Straker...insomma la creme de la creme! :P

Giovanni ha detto...

Mah, Vale, per una volta che c'è qualcuno che non censura, non mi pare il caso di aggredirlo in questo modo.
Mia personalissima opinione.

Giovanni

Hanmar ha detto...

Beh, Luka si era gia' fatto una bella fama qui sul mio blog.
Senza peraltro mai staccarsi dal comandante e dal fratellino, anzi giustificandoli per ogni cretinata.

In ogni caso il blog e' suo e non e' carino fare interventi a gamba tesa :P

Saluti
Hanmar

Hanmar ha detto...

http://www.segnidalcielo.it/Foto_UFO_sciechimiche.html

Mi sorge una domanda spontanea.

Questo stava a fotografare scie nel cielo, belle bianche ed evanescenti e NON si e' accorto che passava un bussolotto di dimensioni EPOCALI???

Ma cos'e', orbo come una talpa?

Ma tu guarda...

Saluti
Hanmar

markogts ha detto...

Guardate che non mi illudo mica, eh? Però le domande le ha fatte, io gli ho risposto. Finché dura...

BigRedCat ha detto...

usa-free ha detto...
certo che oggigiorno hanno un blog cani&porci, (...)

non dimentichiamo i Gatti, signori...

markogts ha detto...

Dal inossidabile Arturo (che non mi ha ancora risposto sul blog non censurato)

ma ai bambini non ci pensano..?
questi miscugli anti-pro radar cosa fanno ai polmoni dei bambini?


Sono anti o sono pro?

intanto oggi salto l'appuntamento con il jogging, c'è da aver paura ad uscire di casa

Questa me la segno: ero giusto un po' a corto di scuse per poltrire in divano.

Ma come vive questa gente? Sbircia fuori dalla finestra, vede una scia e si spaventa come se vedesse branchi di unni per strada? Non ho parole...

Luciano ha detto...

Noi la chiamiamo "Ottobrata", in America la identificano come "Indian Summer" ... per gli sciachimofili è solo l'ennesimo "attacco chimico".

Ma dove vivono?

Su una sola cosa hanno ragione: gli alieni esistono e sono tra noi ... e loro ne sono la prova!

kassovitz ha detto...

Questa immagine satellitare sarà il loro incubo per le prossime notti a venire:-D

http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/tmp/AERONET_Rome_Tor_Vergata.2008287.terra.1km.jpg

P.s.: perdonatemi la mia ignoranza nel non riuscire ad inserire un link:-(. A proposito, cosa dovrei metterci?

kassovitz ha detto...

Perlone di Damocle (ma nelle ultime ore è un susseguirsi di perle di alto spessore)

Scusate ma aggiungo una cosa che ho dimenticato di scrivere prima.E' da parecchio che osservo questo fatto e cioè che nei giorni di pesante irrorazione non si vedono in giro posti di controllo della polizia,carabinieri,vigili ect.Girano solo chiusi nelle macchine di servizio.Avete notato anche voi la stessa cosa?

C'è da aggiungere altro?:-)

Ah, sempre lo stesso soggetto (questo è da tenere d'occhio perchè ha del talento)

Oggi sono stato super bastardo ma con maestri come quelli dell'aeronautica si deve scendere in basso tanto quanto loro.Sono riuscito a spaventare due giovani mamme,non gli ho rovinato la vita ma di certo gli ho tolto dalla faccia il loro sorriso beota.Questo è il nuovo target da colpire,pardon da risvegliare

usa-free ha detto...

@kassovitz

devi scrivere [a href="link"]parola[/a], ma al posto delle parentesi quadre usi i segni maggiore e minore

Hanmar ha detto...

Che palle...
A parte il sigarozzo volante del comandante, non c'e' nulla degno di nota in questi giorni.

Saluti
Hanmar

Hanmar ha detto...

Blogger Straker ha detto...

La Sardegna è nota come regione a sismicità zero, tanto è vero che molte case di recente costruzione sono state realizzate potendo eludere le normative antisismiche in ambito edilizio. Qui c'è lo zampino di H.A.A.R.P. e non potrebbe essere altrimenti, visto il cielo itriso di metalli che, anche oggi, come nei giorni scorsi, impera.

14 ottobre, 2008 11:35


Oh. comandante, guarda che dichiarare una zona a Rischio Sismico Zero non vuol dire affermare che non venga colpita da terremoti.
Vuol dire che quando avvengono il rischio che possano causare danni a persono o cose e' limitato e/o prossimo allo zero.

Guarda qui, va:

http://kharita.rm.ingv.it/Gmaps/reg/index.htm#sar

Saluti
Hanmar

kassovitz ha detto...

@usa-free

Ahi, mi sa che il mio errore consisteva nel non chiudere la tag. Ma che testa ho!!!Mica sarà il Morgellons?

kassovitz ha detto...

@hanmar

Hai fatto caso al tale (mike) che ha scritto: Dall'Unione Sarda di oggi:
S.Teodoro, 13 ottobre 2008, ore 15,30 - TERRORE PER UNA SCOSSA SISMICA.


Ok...Allora andiamo a controllare l'Unione Sarda

Hanmar ha detto...

E se ci fai caso, Budoni si trova in prossimita' ad una delle poche zone sedi di terremoti storici di magnitudo 4, come si puo' vedere dal link all'INGV.

Provaci ancora, comandante.

Saluti
Hanmar

kassovitz ha detto...

Una precisazione riguardo il mio precedente intervento.
L'utente Mike ha riportato stralci dell'articolo apparso sulla versione cartacea dell'Unione Sarda, di taglio, a quanto pare, ben diverso rispetto a quello messo online dalla stessa testata.
Comunque sia non riesco ad immaginarmi tutto 'sto terrore per una lievissima scossa tellurica. Certo, chi magari non è abituato a tali eventi, può farsi prendere leggermente dal panico lì per lì, però da qui ad essere terrorizzata ce ne vuole. Fosse stato, che ne so, un magnitudo 5.0, sarebbe impazzita l'intera popolazione sarda?

usa-free ha detto...

mike scrisse

"Noi abbiamo più volte ipotizzato legami strettissimi tra pesanti irrorazioni e terremoti in varie parti del mondo."

questa frase è a dir poco lisergica O_o

Luciano ha detto...

Un commento sugli sciachimofili che mi è arrivato da un conoscente:

Po'racci, mi ricordano gli sfigati orfani di x files. :))))

Questo è quello che pensa la gente comune ;-)

brain_use ha detto...

certo che oggigiorno hanno un blog cani&porci

...e somari :P
http://brrrainblog.blogspot.com/

Visto che però non so bene quale sarà il contenuto (direi che blog di debunking ce ne sono a sufficienza...), mi impegno almeno a mantenere aggiornata la lista link sulla dx.
Se non altro comoda come "modo per vedere le novità" (Markogts)

usa-free ha detto...

"Po'racci, mi ricordano gli sfigati orfani di x files. :))))"

Ehi a me piaceva un sacco x-files :(

BigRedCat ha detto...

Gloria Al Gran Visir!

:-)

Ann@ ha detto...

AVE A TE GRAN VISIR!
solo tu potrai illuminare la via e riportare alla ragione il nostro amato vibravito!

markogts ha detto...

Gran Visir, verrai ad ascoltare Travaglio domani a Mestre? Io sono là, ma con amici e senza auto.

markogts ha detto...

Domanda: qualcuno sa che fine ha fatto il buon psichiatra monfalconese, egregora/carmine/cagliostro?

Sarà mica che dopo l'abiura di Santacroce, si è arreso all'evidenza pure lui?

Luciano ha detto...

Ma s'era chiarita quella storia di Di Pietro che copiava i testi da sciechimiche.org?

Qualcuno lo ha avvisato?

brain_use ha detto...

Onore al nuovo Gran Visir e Sommo Sforzo Oscuro.

Vibravito ti attende!

Hanmar ha detto...

Come direbbero Luciano e Ann@...

Mortacci vostri!!! :P

E ora come faccio? Mi tocca dividermi tra Man e Sanremo. :(
Per fortuna ho il tanker personale a decollo verticale!

@ Marko:
non sapevo ci fosse travaglio a mestre. Purtroppo sono decisamente incasinato, quindi mi sa che me lo perdero'... Spiacente.

Saluti
Hanmar

brain_use ha detto...

Hanmar (posso chiamarti Rosario, vero?): lo voglio anch'io il tankerozzo VTOL!

Pedro ha detto...

Qualcuno ha scritto a Dipietro riguardo alla presunta lettera apparsa sul sito "Nemici delle cisterne"?

Pedro, Ammiraglio 2° Flotta Mediterranea Shiptrails

markogts ha detto...

Sono convint che sia una bufala. Ho già rotto i maroni ad uno che non c'entrava niente (il ricercatore Jones), frnacamente non ho voglia di ripetermi con di Pietro. Sarebbe tragico però se si fosse fatto abbindolare dal suo compagno di coalizione Brandolini... Cmq mi sembra molto strana come mail, quella pubblicata "lì"...

Hanmar ha detto...

Personalmente credo sia una mail copia/incolla di qualche collaboratore, che a seguito della lettera iniziale ha fatto una rapida ricerca online e ha confezionato una risposta standard.

Vedremo se nascera' qualcosa.

Saluti
Hanmar

Hedges ha detto...

Fatto, mandata mail a DiPietro, chiedo se la mail è una sua dichiarazione e se la stessa è autentica.

Hedges
"Bisogna rompere i maroni alla direzione"